Carta d’Identità Elettronica C.I.E.

Carta d’Identità Elettronica C.I.E.

Si avvisa la cittadinanza che dal 27 agosto p.v. si procederà all’emissione della Carta d’Identità Elettronica.

La procedura di acquisizione dei dati personali per l’emissione della C.I.E. richiede mediamente 30 minuti a persona:
ciò significa che i tempi di attesa sono maggiori rispetto a quelli previsti in precedenza per il rilascio della carta
d’identità cartacea.

Il rilascio avviene esclusivamente SU PRENOTAZIONE attraverso il seguente duplice canale.

a) Prenotazione on line direttamente da casa tramite il portale istituzionale C.I.E. Online, messo a disposizione dal
Ministero all’indirizzo http://www.cartaidentita.interno.gov.it, all’interno del quale il cittadino, oltre a trovare tutte
le informazioni utili per la presentazione della domanda di rilascio della CIE, ha la possibilità, tramite il link
https://agendacie.interno.gov.it, di prenotare l’appuntamento con gli uffici comunali ed indicare l’indirizzo di
consegna della C.I.E.; in tal caso, nel giorno ed ora prenotati ci si presenta, muniti di quanto più sotto indicato, presso
lo sportello carte dì identità, al piano terreno.

b) Prenotazione presentandosi di persona (per se stessi o per altri) negli orari di apertura degli uffici anagrafici, che
rilasceranno una ricevuta di prenotazione con l’indicazione della data e dell’ora in cui presentarsi.

Non sono previste prenotazioni telefoniche o via mail.

Il giorno dell’appuntamento il cittadino dovrà presentarsi di persona con la seguente documentazione:
• la precedente carta d’identità o, in mancanza, un valido documento di riconoscimento;
• la tessera sanitaria (carta nazionale dei servizi);
• una fototessera recente dello stesso tipo di quelle usate per il passaporto (fatta da non più di sei mesi) ed avente gli
stessi requisiti delle foto richieste dalla Questura per il rilascio del passaporto, ovvero: su sfondo chiaro, con posa
frontale, a capo scoperto (salvo i casi in cui la copertura del capo sia imposta da motivi religiosi, purché il volto sia
ben visibile – vedi istruzioni su http://www.poliziadistato.it/statics/10/fotografia_passaporto_web.pdf).
• denaro contante (€ 22 rilascio ordinario,. €. 28 per smarrimento prima della scadenza);
• ricevuta di prenotazione appuntamento.
Nel caso non si abbia un altro . identificativo, occorre presentarsi allo sportello accompagnati da due testimoni,
entrambi muniti di documenti validi.
Per i cittadini residenti in altro Comune italiano, la richiesta della CIE può avvenire solo per sopperire a necessità
derivanti da gravi e comprovati motivi che non consentono di recarsi presso il proprio Comune di residenza (Circolare
Ministero dell’Interno del 05/11/1999) e solo dopo che l’Ufficio Servizi Demografici abbia ricevuto, da tale Comune,
il relativo nulla osta.

Il rilascio della C.I.E. richiederà circa 6 giorni (esclusi i festivi), perché il documento verrà stampato dall’Istituto
Poligrafico e Zecca dello Stato (IPZS) di Roma e spedito, a scelta del cittadino, presso la propria residenza o presso il
Comune.

Come previsto dalla Circolare del Ministero dell’Interno n. 4/2017, il rilascio della C.I. cartacea è ammesso
ESCLUSIVAMENTE IN CASI DI REALE E DOCUMENTATA URGENZA per motivi di salute, viaggio,
consultazione elettorale e partecipazione a concorsi o gare e appalti pubblici.

Servizi Demografici
Responsabile  Dott.ssa Elisabeth Nosotti
Personale  Clara Valenti
Laura Cimino
Indirizzo  Via Libertà 47
Telefono  0382/815165 – 814272 – 815233 int. 2
Fax  0382.815031
Email anagrafe@comune.gropellocairoli.pv.it
PEC anagrafe@pec.comune.gropellocairoli.pv.it
Apertura al pubblico
Giorno Orario
Lunedì  10:00 - 14:00
Martedì  9:00 - 12:30
Mercoledì  9:00 - 12:30
Giovedì  9:00 - 12:30
Venerdì  9:00 - 12:30
Sabato  9:00 - 12:00

Allegati